IL TABELLONE: SPICCA ALESSANDRIA-GIANA, DAVANTI AD UN GRAN PUBBLICO

Un altro weekend importante per il campionato, dove si avverte una certa stanchezza. Anche nelle posizioni di testa, dove l’Alessandria fatica un po’ a trovare la volata finale, anche se la Cremonese sembra volergli dare una mano.

Se l’Alessandria vincerà il prossimo incontro – contro la Giana Erminio, con gradinata esaurita in ogni ordine di posti –  l’ambiente potrebbe rasserenarsi. I Grigi sono dati a corto di fiato e contro la Racing Roma non hanno giocato una bella partita. per ammissione dello stesso allenatore Braglia.

“Contro la Giana dovremmo fare – come sempre – la nostra partita, con la nostra identità e il nostro modo di stare in campo. Degli altri ci deve interessare poco. Cazzola si è allenato e dovrebbe far parte del gruppo per questa sfida”.

Se contro i Capitolini i Grigi hanno giocato a corrente alternata, contro la Giana sarà tutta un’altra musica e non è permesso distrarsi. Albé è uno stratega e la difesa è il punto forte della squadra di Gorgonzola. Potrebbero esserci due tipi di gara: o l’Alessandria trova la rete subito e finisce in goleada, o tutto sarà possibile. Si preannuncia, comunque, una bella partita, forse da non perdere: cosa che sembra vogliano fare gli sportivi totali, visto l’elevato numero di biglietti acquistati.

error: Content is protected !!