CAMILLI: “PRIMO ANNO IN LEGAPRO, BILANCIO POSITIVO!”

Ha smaltito la fatica del viaggio all’estero alla sua maniera. Nella sua azienda, nel contatto con la natura e con gli anumali dei suoi allevamenti. E’ lì che spesso ha smaltito delusioni, è lì che spesso ha avuto idee brillanti. Anche quelle calcistiche, quelle di una passionaccia che è rinmasta intatta con il passar degli anni.

E’ lì che ha ripensato a Como, a tutto il resto del campionato, dalla Coppa Italia in poi. Sul bilancio positivo della stagione regolare è pienamente convinto il patron Piero Camilli il quale pensa che “nessuno possa affermare il contrario. Al primo anno in LegaPro abbiamo ottenuto una buona piazza e la distanza con la primissima fascia non è neanche tanto lontana. Se non avessimo perso tanto terreno – è il pensiero del number one gialloblu – nella parte centrale della stagione avremmo fatto ancora meglio. Così come mi sarebbe piaciuto giocarla con la squadra che avevamo disegnato in estate, con i giocatori rimasti poi fermi per gravi infortuni, insieme a quelli che abbiamo presi a dicembre.”

error: Content is protected !!