L’EX “NEMICO” DI CAMILLI CREDE NELLA SERIE B

L’ex “nemico” di Camilli, Fedeli gongola per la sua Sambenedettese che si prepara ad affrontare il Lecce nel doppio confronto valido per il secondo turno playoff.

“Il Lecce è forte, ma noi vogliamo giocarcela fino alla fine. Credo alla Serie B, altrimenti non parteciperei per niente ai playoff. Domenica mi aspetto un Riviera pienissimo, i nostri tifosi possono darci una grande mano. In queste partite può succedere di tutto e raggiungere la promozione sarebbe qualcosa di grandioso.

Per il futuro puntiamo a crescere sempre di più, puntando anche su giovani che potranno diventare il futuro della Samb”.

E ci crede Fedeli per la Sambenedettese, perchè non ci avrebbe dovuto credere Camilli, di battere il Giana ed affrontare in gara di andata e ritorno (quindi perfettamente con le stesse chances degli avversari) con il Pordenone? 

error: Content is protected !!