PLAYOFF: OTTIMO BOTTINO PER IL GIRONE DELLA VITERBESE

Mancano ancora le gare di ritorno – si tornerà subito in campo dopodomani – ma al primo impatto si è registrato un bottino più che valido per le squadre del girone A, dove avrebbe anche potuta essere la Viterbese. Su cinque partite, infatti, nessuna sconfitta, due vittorie e i pareggi esterni di Alessandria e Livorno, quello interno del Piacenza, e due vittorie, quella della Giana e quella della Lucchese, che è stata anche sul punto di non entrare nei playoff. A dimostrazione che incrociando i girone a questo punto della stagione, davvero tutto può accadere. Vediamo il secondo round.

Lucchese-Albinoleffe1- 0

LUCCHESE (3-5-2): Nobile; Espeche, Dermaku, Capuano; Cecchini, Nolè, Bruccini, Mingazzini (8’st D’Auria), Tavanti; Fanucchi, De Feo (25’ st Raffini). A disp. Di Masi, Brusacà, Maini, Merlonghi, Ronchi, Bragadim, Cannoni, Gargiulo, Nottoli, De Martino. All. Lopez.
ALBINOLEFFE (3-4-1-2): Nordi; Zaffagnini, Gavazzi, Scrosta; Gozi, Loviso (45’ st Nichetti), Di Ceglie (9’ pt , Agnello), Anastasio; Giorgione; Montella, Mastroianni (29’ st Cortellini). A disp. Cortinovis, Mondonico, Moreo, Agnello, Dondoni, Ravasio, Guerriera, Mandelli. All. Alvini.
Arbitro: Proietti di Terni.

Marcatore: 49’ st Bruccini

 

error: Content is protected !!