DRAGON BOAT. SFIORATO L’ORO DALL’ETRURIA

Al campionato di categorie over 40 e 50 e senior sulle distanze dei 200 e 500 mt  con imbarcazioni small e standard, l’Etruria ha conquistato un bronzo nel primo giorno dedicato ai 200 con l’equipaggio femminile. La squadra della Tuscia ha piazzato il risultato migliore nello standard boat (a venti posti) open (gara dedicata agli equipaggi maschili), strappando un argento – che sa di oro – con il team schierato in forma ridotta e con otto donne a bordo. Davanti all’Etruria,  l’Indiana Club  capitanato da Alessandro Fedeli, che ha raccolto il testimone dell’inossidabile Antonio De Lucia, ormai presidente a pieno titolo della Federazione Italiana Dragon Boat. 

Questo sport, da tanti ignorato,  sta dando grandi  soddisfazioni agli atleti che si allenano presso il club nautico di Capodimonte. Carlo Cagnucci, l’allenatore, dice “E’ stato bello vedere come le varie squadre si aiutavano tra loro. Tutti davano una mano per risolvere i piccoli problemi dell’ultimo minuto: complimenti a tutti per un fair play generale, per aver dimostrato una volta di più il valore di questo sport che ci unisce, dal Nord al Sud”.

 

error: Content is protected !!