AL VIA LA CONVENZIONE PER IMPIANTI SPORTIVI TRA LEGAPRO E COMUNI

Lo scopo principale della tavola rotonda, alla quale hanno partecipato, oltre ai Presidenti delle Società, anche i Sindaci e gli Assessori allo Sport, è stato proprio quello di esaminare tutte le criticità legate all’impiantistica sportiva in relazione alle iscrizioni al campionato 2017-2018 e le conseguenti misure operative.

Si tratta di una collaborazione fondamentale che consentirà di promuovere tra i Club di Lega Pro ed i Comuni proprietari degli impianti, attività di valorizzazione non solo delle strutture sportive ma anche di studio, volte a promuovere politiche attive per la crescita e lo sviluppo sempre maggiore dei valori dello sport e del settore giovanile. Questa azione punta a debellare anche la piaga sociale della dispersione scolastica che colpisce in particolare i giovani calciatori.

“Attraverso questa iniziativa vogliamo stimolare una modernizzazione del nostro sistema impiantistico – ha dichiarato Mario De Luca, Direttore Generale LegaPro – soprattutto  mediante la riqualificazione degli stadi esistenti. Grazie al supporto dei nostri partner creiamo opportunità interessanti facendo leva su un sistema che ha bisogno di operazioni che vadano in questa direzione. Gli interventi ai quali stiamo lavorando rappresentano un passo importante anche per la riqualificazione degli impianti secondo standard internazionali”.

error: Content is protected !!