IANNARILLI: “HO FATTO UNA BUONA STAGIONE, MA ANCHE BINDI E’ BRAVO!”

Iannarilli, il miglior portiere del girone. Secondo molti addetti ai lavori – noi compresi –  anche il migliore della terza serie: niente di meno di Bindi del Padova, a cui è andato il riconoscimento della LegaPro, a cui risponde con grandissima sportività, che gli fa dire che “Bindi è bravo, eppoi io avevo vinto lo scorso anno. E’ giusto che vincano pure gli altri. Io gioco sempre per dare il meglio e son felice di averlo anche fatto a Viterbo, grazie a compagni di squadra forti.  Ricordando la stagione, penso che il filotto di cinque vittorie sia stato meraviglioso. La difesa era qualcosa di invincibile. 

Potessi farlo, cancellerei la sconfitta interna con il Pro Piacenza, dove ho sbagliato anche io. Eppoi gli infortuni: troppi, come mai avevo visto nella mia carriera. Aver perso Sforzini, ad esempio, non soltanto ci ha privato di un giocatore fortissimo, ma ha costretto l’allenatore a cambiare impostazione di gioco.

Peccato essere usciti di scena a Grogonzola. A questo punto della stagione, tutto è possibile, visto che molte squadre ci arrivano in debito di ossigeno. Noi, invece, atleticamente stavamo molto bene e ce la saremmo potuta giocare con molte avversarie.”

error: Content is protected !!