Vitersport Libertas Nuoto. Progetto “Benessere e sicurezza in acqua”

Festa di fine anno per i bambini del progetto “Benessere e sicurezza in acqua”, progetto scaturito da un’esperienza avviata in via sperimentale nel 2015 .

I risultati furono così soddisfacenti da renderne opportuna la riproposizione in forma più ampia e strutturata, grazie al sostegno economico del CESV Regionale prima, e, in quest’ultima stagione, dell’Associazione Viterbo con Amore, che ne ha fatto uno degli obiettivi del 2017.

Offrire ai bambini opportunità di relazioni , favorire occasioni di crescita in un clima di gioco, educare all’acquaticità e all’attività natatoria:questi gli obiettivi che ci eravamo proposti. Oggi possiamo dire che la soddisfazione dei bambini e delle loro famiglie, la costanza nelle presenze sono gli indicatori di una esperienza senz’altro positiva.

Trenta i bambini coinvolti nel progetto, di cui sette con disabilità; tre istruttori ed otto volontari, con competenze nell’ambito del nuoto e della riabilitazione: questo lo staff coordinato dall’istruttrice Signora Stefania Sarsano. L’attività si è svolta presso la piscina della SARVAM di Viterbo, che ringraziamo per la disponibilità e l’attenzione alle esigenze degli atleti con disabilità.

Tutti i bambini sono stati avviati ad esperienze di propulsione in acqua, in alcuni casi a livello spontaneo, ma in molti altri a livello guidato in prospettiva delle tecniche del nuoto. Soprattutto tutti i bambini hanno scoperto la gioia ed il valore dello stare insieme.

error: Content is protected !!