TERNANA, CAMILLI CONFERMA IL DISINTERESSE: CI PROVA UNICUSANO

Camilli conferma il disinteresse per la Ternana, anche se dalla città umbra qualcuno continuar a sostenere di aver mandato in avanscoperta un paio di suoi uomini per capire davvero cosa ci possa essere dietro ad una serie B “regalata”.

La notizia che ha preso il primo posto, in giornata, è stato il deciso interessamento della Unicusano, che ha chiarito la propria posizione attraverso questo comunicato:

“Terni è una grande città e lo è anche nel mondo del calcio, negli ultimi cento anni. L’Unicusano si è interessata alla situazione attuale, ma resta inteso che semmai l’Ateneo trovasse le condizioni per chiudere questo accordo, la squadra della Ternana, dal giorno dopo, si chiamerebbe Unicusano Ternana.

Quindi uno dei motivi per non chiudere questo accordo, sarebbe l’ostilità dei tifosi, nei confronti di questa condizione, che per noi è invece imprescindibile, in ogni città e in ogni piazza”.

error: Content is protected !!