OGGI SI CHIUDE DAVVERO LA VICENDA TERNANA?

Se sarà come l’avvocato Proietti ha più volte dichiarato, sapremo chi sarà il successore dei Longarini e così metà della matassa estiva legata a Camilli sarà definitivamente chiarita.

A quel punto non rimarrà che scrutare l’orizzonte, leggere nei fondi di caffè, per capire se il patron gialloblu ci ripenserà in extremis e cederà a quella passione per il calcio che ha dichiarato più volte essere venuta negli ultimi tempi, facendo prevalere la voglia di mollare.

error: Content is protected !!