CALCIO COI BAFFI. GLI APPREZZAMENTI DI DUE GRANDI GIORNALISTI

MASSIMO BOCCUCCI E UGO RUSSO HANNO SPESO BELLE PAROLE PER IL LIBRO E PER CHI L’HA SCRITTO

Il giornalista umbro è rimasto prima di tutto incantato dalla bellezza di Viterbo e rapito da tutto ciò che ruota attorno alla figura di Santa Rosa. Poi, dopo essersi sobbarcato tanti chilometri per essere presente a Palazzo Brugiotti, ha fornito un grande contributo, da uomo di comunicazione d’esperienza: “Secondo me l’autore ha avuto una intuizione geniale e attorno al discroso dei baffi ognuno può trovare la propria identità, la propria storia. Sono stato felicissimo dell’accoglienza a Viterbo e spero ci siano altre occasioni come questa per ritornare!”

Molti chilometri li ha fatti anche Ugo Russo, voce storica di “Tutto il calcio minuto per minuto”, impegnatissimo su tanti fronti nonostante il pensiobamento dalla RAI. Anche lui ha apprezzato molto il libro, la location e la semplicità delle cose legate all’evento. Ha arricchito la discussione con alcuni cenni storici dei primissimi calciatori della storia con i baffi.

 

error: Content is protected !!