CARO GRAVINA, IL NUMERO NON RISOLVE, MA AIUTA!

Così il presidente Gravina si è espresso in merito alla solità crisi estive delle società di terza serie che falliscono. “Le regole dicono che il campionato è a 60 squadre, non è una mia scelta. Qualcuno si illude di risolvere la questione tagliando le squadre, ma ci vuole una riforma di sistema: il problema è il calcio italiano, non la Serie C. 3-4 squadre fuori? Ci metterei la firma: sarebbe comunque un miglioramento rispetto agli anni scorsi”.  

CARO PRESIDENTE, sicuramente il numero ridotto non risolve tutto, ma aiuta! Intanto escono di scena alcine delle inadempiente e si eviti di sostituirle con altre di serie D che non hanno minimamente potenzialità e futuro diverso, rassicurante.

Eppoi il resto lo deve fare lei, con maggiori garanzie al momento dell’iscrizione e fare in modo di non accettare contratti troppo onerosi a chi non può permetterselo. Eppoi controlli. Tanti e accurati controlli!

error: Content is protected !!