CALCIO COI BAFFI. SAPORI DI PALLONE D’ALTRI TEMPI

La serie “CALCIO COI BAFFI” approda oggi, alle ore 19, a Civitavecchia

Organizzato in collaborazione con la locale Unione Nazionale Veterani dello Sport, infatti, nella medesima sede, in Via Cadorna 2 (zona Ghetto), si parlerà del calcio di una volta, ma non soltanto.

Lo spunto lo daranno alcune storie raccontate nel libro “Quando i calciatori avevano i baffi”, di Claudio Di Marco, ma si toccheranno anche altri punti di contatto tra il pallone viterbese e quello marittimo, ricordando anche l’ultima sfida tra le due società, quella del campionato di Eccellenza 2013/14.

Tra gli obiettivi di questi appuntamenti c’è sempre il ritrovarsi tra “vecchie glorie” ed anche in questa occasione i responsabili del Veterani civitavecchiesi si sono adoperati per far trovare insieme – prima in un “talk”, eppoi nell’immancabile riunione conviviale – diversi giocatori di tempi andati e mai dimenticati.

Si parlerà di loro, così come si parlerà dei punti di contatto raccontati nel libro, di Franco Di Giorgio, civitavecchiese che fu direttore generale in gialloblu sotto la gestione del presidentissimo Rocchi.

Alla presenza del giornalista Massimo Cicognani si parlerà delle sfide rimaste negli annali negli anni settanta, con Aldo Solfanelli, che fu uno dei grandi protagonisti del campionato vinto dalla Viterbese nel ’76, stagione in cui entrambi le squadre furono sotto i riflettori per mesi interi.

 

 

 

error: Content is protected !!