LA VITERBESE SUL CORRIERE DELLO SPORT

Viterbese, colpo si scena! Neanche troppo inatteso, però, visto che già dalla serata di mercoledì erano arrivati eloquenti segnali. La decisione è di ieri, all’ora di pranzo: Piero Camilli rimane in sella alla Viterbese!

Il patron gialloblu ha affidato questa sua decisione a questo comunicato stampa. “Non essendosi concretizzato il passaggio delle quote della AS Viterbese Castrense per mancati adempimenti di alcune condizioni essenziali, l’attuale proprietà, con senso di responsabilità si fa carico di predisporre quanto necessario per affrontare il prossimo campionato di serie C.

Resta inteso che la vendita delle quote è sempre a disposizione di acquirenti che forniscano necessarie garanzie di proseguimento a livelli ottimali dell’attività agonistica, con preferenza assoluta per eventuali imprenditori locali. AS VITERBESE CASTRENSE.”

La vicenda del passaggio di proprietà tra Piero Camilli e il “gruppo dei diciotto”, rappresentato da Tilia, quindi, finisce qui. SI riavvolge il nastro e si riparte. Gli uomini di Camilli sono già al lavoro. Un paio di allenatori sono stati allertati e si sta pianificando il ritiro precampionato, che si svolgerà in Toscana.

Al momento la Viterbese ha dieci giocatori sotto contratto, con alcune individualità di spicco – alcuni con richieste sul mercato, come Iannarilli, Jefferson e Sforzini – ma è assai probabile che fin dai prossimi giorni il patron gialloblu inizierà a muoversi in mezzo alle tante possibilità che può avere per implementare la rosa da mettere a disposizione del nuovo allenatore, che sarà l’undicesimo della serie, della gestione gialloblu, che inizia il quinto anno di vita.

error: Content is protected !!