LA SQUADRE SARANNO CINQUANTASEI, MA TANTO CAMBIERA POCO!

Saranno 56 le squadre partecipanti alla prossima Serie C, dopo che il Consiglio Federale avrebbe respinto la domanda del Rende e che la Covisoc non ha ritenuto idonea la prima fidejussione, presentata tramite una banca svedese e cambiata il primo agosto fuori tempo massimo.

A questo punto l’unica ripescata sarebbe la Triestina, la cui domanda è stata accolta. Ora bisognerà capire come saranno suddivise le squadre nei tre gironi, più logico sarebbero due da 19 squadre e uno da 18. Ma alla fine prevarrà, probabilmente, l’idea di un rapprumemento “A”, simile a quello dello scorso anno, con venti partenti al via.

Tanto i problemi del calcio di terza serie non si risolveranno qui: c’è la concreta possibilità che tra le partenti ci siano già le candidate all’esclusione della prossima estate.

error: Content is protected !!