IL NUOVO GIALLOBLU. SINI SA GIOCARE IN PIU’ RUOLI

Non più tardi si qualche giorno fa si leggeva dalle parti della ridente cittadina ligure, in merito al destino del nuovo giocatore messo a disposizione da Piero Camilli al tecnico Bertotto.

“Simone Sini potrebbe lasciare l’Entella”. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione pare infatti che l’avventura a Chiavari del calciatore si può dire conclusa dopo una stagione comunque molto positiva. Roberto Breda lo considerava un suo pupillo, schierandolo spessissimo da titolare anche a centrocampo come mezzala. Il suo futuro però sarà lontano da Chiavari.

Quindi Sini è anche un jolly, anche se il suo ruolo principale è quello di difensore centrale, evidentemente con piedi buoni, se è vero che il tecnico dell’Entella lo utilizzava – oltre che da terzino – anche da cenrtrocampista.

Vedremo ora, invece, come lo utilizzerà Bertotto, se sarà il titolare in mezzo alla difesa e chi sarà il cuo compagno di reparto, l’altro nuovo Sorbo o il “vecchio” Celiento, che il tecnico gialloblu ha chiarito di vedere in primis nella posizione di mezzo.

error: Content is protected !!