Superbike, Torres dell’Althea ottavo al Lausitzring

Davies, partito dalla terza fila al fianco di Rea. Il Gallese nei primi giri ha recuperato posizioni costantemente, ma senza correre troppi rischi: si è aggiudicato meritatamente, con oltre due secondi di vantaggio su Rea.
La prima BMW al traguardo è quella del team Althea di Jordi Torres, che chiude proprio davanti al padrone di casa Reiterberger. Ancora difficoltà per Fores e per il team Barni Racing. Lo spagnolo è solo decimo sulla pista che lo scorso anno (ma sotto la pioggia) gli aveva regalato il suo primo podio in Superbike.
Raccoglie un punto De Rosa che precede Jezek e Giugliano.  

error: Content is protected !!