La Libertas Provinciale di Viterbo al lavoro per il “Festival dello Sport… e della danza”

Tante le iniziative nel programma che sara’ presentato a breve con esibizioni, stage, presentazioni ed incontri con esperti delle tante facce del variegato mondo sportivo.

Fervono i lavori in casa della Libertas Provinciale di Viterbo che e’ impegnatissima nell’organizzazione della manifestazione “Festival dello Sport… e della Danza”, aperta a tutti, che animera’ il Centro Sportivo Parrocchiale del Sacro Cuore al Pilastro i prossimi 29, 30 settembre e 1 ottobre.

         Tre giornate molto intense all’insegna del motto “lo sport di tutti… lo sport per tutti” con le quali la Libertas Provinciale, che si rilancia dopo aver festeggiato i propri 65 anni di attivita’ ininterrotta, vuole incontrare e presentare tutte le societa’ affiliate e simpatizzanti.

         Molte le societa’ che hanno gia’ dato la loro adesione, sicuramente ci saranno esibizioni di Ginnastica, Pallacanestro, Arti Marziali, Sport Disabili, Danza, Basket e Tiro con l’arco ma ancora molte altre specialita’ avranno il loro spazio all’insegna dell’amicizia e del comune amore per lo sport.

Sarà presente L’Avis di Viterbo, con la quale è stata stipulata una convenzione, per promuovere la raccolta del Sangue.

         Il nuovo presidente provinciale, Nildo Rapiti, sta coordinando i responsabili provinciali delle diverse specialita’ interessate per assicurare uno spazio importante per tutti i partecipando assicurando anche presenze molto qualificate al microfono dell’area convegni che sara’ allestita vicino agli stand e alle aree riservate alle esibizioni delle societa’ sportive.

Nell’area convegni hanno particolare importanza gli interventi di  qualificati professionisti sui  temi: adempimenti fiscali ed amministrativi riferiti alle ASD e alle  SSD (società di capitali sportive costituzione e trasformazione), traumatologia, alimentazione, fisioterapia, assicurazione, sport disabili. 

 

error: Content is protected !!