GIALLOBLU CONCENTRATI SULLA SFIDA ALLA CARRARESE. BERTOTTO CHIEDE DETERMINAZIONE

La Viterbese è immersa nella preparazione più idonea all’approccio alla gara casalinga con la Carrarese, una delle componenti di un terzetto di testa che nessuno mai avrebbe potuto pronosticare.

Contro i Toscani saranno pochi quelli reduci dall’impegno infrasettimanale, quindi in teoria Bertotto potrebbe spostare lo sguardo altrove, ma invece vuole che il suo gruppo fissi bene alcune indicazioni che sono uscite dalla gara con l’Olbia, qualificazione a parte.

”Bisogna essere più determinati quando la partita è in mano nostra e concretizzare più di quanto facciamo. Una squadra cinica deve saper chiudere la partita”.
Come dire che la Viterbese deve ancora imparare ad essere più cinica, anche se in campionato, finora, l’undici gialloblu ha già ottenuto il massimo capitalizzando le occasioni da gol che sono capitate, di riffa o di raffa, con reti segnate pure da difensori e centrocampisti.

error: Content is protected !!