CAMILLI: “SIAMO MIGLIORI DELLO SCORSO ANNO, CON UNA MANOVRA PIU’ SNELLA!”

“Sicuramente – dice il patron Piero Camilli – siamo una squadra migliore di quella dello scorso anno, con una manovra più fluida. Poi, nello specifico, ci sta anche un gara come quella di domenica scorsa, quando potevamo fare cinque gol e invece abbiamo dovuto soffrire un po’, contro una squadra molto fallosa e uno dei due assistenti che ha segnalato poco o nulla di quello che dalla tribuna appariva irregolare.

Ma va bene così, il resto si vedrà: sicuramente ci saranno altre squadre, come Alessandria e Pisa, che si riprenderanno e alla fine il loro campionato ambizioso riusciranno a farlo di certo”.Tutto vero, mettiamoci anche un paio di sorprese (per il momento non visibili – ndr), ma la concorrenza appare decisamente meno rilevante di quella dello scorso anno, con una Viterbese che – di fatto – ha già guadagnato tre o quattro posizioni nella griglia delle potenzialità.

Intanto il gruppo di Bertotto inizia la prima vera settimana-standard, senza Coppa Italia, senza soggiorni in Sardegna e quant’altro.

error: Content is protected !!