L’ANTICIPO. TOGLI UN POSTO A TAVOLA, L’ALESSANDRIA NON C’E’!

ALTRO PESANTISSIMO PASSO FALSO PER UNA DELLE FAVORITE CHE PER IL MOMENTO E’ TOTALMENTE ASSENTE. D’ALTRONDE, SE – COME AVEVA DETTO IL SUO ALLENATORE – ERA DISTRATTA CON IL PONTEDERA, FIGURIAMOCI CON IL LIVORNO, CHE RECUPERA, INVECE, DEL TERRENO PREZIOSO.

Alessandria-Livorno 0-3

Alessandria: Agazzi, Casasola, Giosa, Piccolo, Sestu (45′ Fishnaller), Cazzola (80′ Nicco), Gazzi (62′ Bellomo), Branca, Celjak, Gonzalez, Marconi (62′ Bunino). A disp: Pop, Pastore, Ranieri, Sciacca, Fissore, Russini, Gozzi, Gjoni. All. Stellini
Livorno: Mazzoni, Pedrelli (73′ Borghese), Gasbarro, Pirrello, Giandonato, Luci (73′ Gemmi), Giandonato, Doumbia (83′ Gonnelli), Maiorino (83′ Murilo), Valiani, Vantaggiato (73′ Montini). A disp: Pulidori, Hadziosmanovic, Marchi, Baumgartner, Perez, Morelli, Ponce. All. Sottil
Rete: 18′ Maiorino, 40′ Vantaggiato, 45′ Vantaggiato (r)
Note: angoli 8-2 per l’Alessandria, ammoniti Pirrello, Cazzola, Valiani, recupero 2′ + 5′

EPPOI IL CUNEO CORSARO SUL CAMPO DI UN’ALTRA GRANDE ASSENTE, IL GIANA

GIANA ERMINIO – CUNEO 0-1

GIANA ERMINIO (3-4-1-2): Sanchez; Perico, Bonalumi, Montesano (36’st Capano), Iovine (23’st Seck); Marotta (36’st Greselin), Pinto, Foglio (14’st Concina); Chiarello (14’st Perna); Bruno, Bardelloni. A disposizione: Taliento, Sosio, Concina, Seck, Rocchi, Greselin, Capano, Caldirola. All.: Cesare Albè.
CUNEO (4-3-3): Stancampiano; Quitadamo, Conrotto, Boni, Testoni; Cristini (35’st Gerbaudo), Rosso, Provenzano (35’st Secondo); Aperi (24’st Zamparo), Dell’Agnello, Anastasia. A disposizione: Bambino, Baschirotto, Mobilio, Zamparo, Gerbaudo, Martino, Boniperti, Genovese, Secondo, Pellini, Maresca, D’Ignazio. All.: Massimo Gardano.
ARBITRO: Francesco Raciti di Acireale.
RETE: pt 6’ Anastasia.
NOTE: Spettatori 700 circa. Ammoniti: Recupero: pt 0’, st 5’. Angoli: 7-3 Ammoniti: Cristini, Anastasia, Dell’Agnello (C), Bardelloni, Pinto e Bruno (G). Angoli: 7-4.

error: Content is protected !!