GIRO D’ITALIA DI HANDBIKE. I VITERBESI DE CORTES E KRUEZI SECONDO E TERZO

NELLA FINALISSIMA DEL VERONA OSPITA 

            

il giro d’Italia di handbike ha tinto di rosa la città di  Verona, dove oltre 100  handbikers  si sono dati battaglia per aggiudicarsi la maglia rosa attraversando con i loro bolidi a tre ruote le vie del centro. Un circuito di 3 Km  da ripetersi per un’ora più un giro che ha visto sfrecciare gli atleti di testa  ad una media di trentacinque km/h  lungo le vie principali della città. Il quartier generale della tappa è stata P.zza Bra con la splendida cornice dell’arena. Alle 10.00 alla presenza delle autorità istituzionali  e del presidente del Giro d’Italia di handbike Walter Ferrari è partita ufficialmente l’ultima tappa del Giro.  La gara è  stata vinta dall’atleta del team Giletti, Cristian Giagnoni categoria MH4 che ha completato 13 giri con il tempo di 1:05:24, staccando per una lunghezza di ruota il suo inseguitore Orazio Fagone della Sportabili Alba,  seguito  dall’atleta Fatmir Kruezi della A.S.D. VITERSPORT che con la conquista del terzo posto di tappa  ha ottenuto anche il terzo posto in classifica finale per la categoria MH4.  Per la A.S.D. VITERSPORT Libertas bene anche   Mirko de Cortes,  categoria  MH5, che ha ottenuto il secondo posto di tappa per la categoria di appartenenza, che è valso anche per confermare il secondo posto nella classifica finale di categoria.

Queste le Maglie definitive di questa ottava edizione:

MAGLIA ROSA FONDAZIONE CARIPLO
MO1 – ALBERTO GLISONI
MH1 – RICCARDO CAVALLINI
MH2 – OMAR RIZZATO
MH3 – ROBERTO BRIGO
MH4 – CHRISTIAN GIAGNONI
MH5 – FABRIZIO BOVE
WH2 – ROBERTA AMADEO
WH3 – ROXANA DOBRICA IONELA
WH4 – SILKE PAN

MAGLIA BIANCA TELEFLEX
MATTEO DURANTI

MAGLIA NERA PMP
SIMONE CIERVO Vincitore di Tappa
GIANNINO PIAZZA Vincitore Assoluto.

 

error: Content is protected !!