VITERBESE-SIENA: TORNA IL “ROCCHI BY NIGHT” DOPO QUATTRO ANNI!

L’ULTIMA VOLTA FU IN OCCASIONE DI VITERBESE-SPOLETO, PLAYOFF DI SERIE D, CON I GIALLOBLU DI FARRIS LANCIATI VERSO LA PROMOZIONE, MA ANCHE AD UN PASSO DAL BARATRO SOCIETARIO

Importante esame per le due squadre, che potranno effettivamente verificare quale sarà il proprio ruolo per il prosieguo del campionato.

Tra i gialloblu assenti Atanasov e Razzitti, con Jefferson che deciderà solo all’ultimo momento: ieri sembrava a posto, ma spesso il Brasiliano ha accusato problemi muscolari all’ultimo momento.

Da seguire, come al solito, sul nostro giornale, con LIVE, e su Radio Verde, con DIRETTA SPORT.

Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, al “Rocchi”, per la sfida tra i Gialloblu di Nofri e il Siena.

“Affrontiamo una squadra – ha detto il tecnico della Viterbese, che vedrà la gara dalla tribuna, per la sua seconda e ultima giornata di squalifica – che va molto bene, imbattuta, che sta al momento rispettando gli obiettivi che si era prefissata.  Ha buone individualità, soprattutto nel reparto avanzato, ma il fatto che prenda pochi gol mostra anche una certa solidità difensiva”.

FORMAZIONE. Nofri ha fatto svolgere la rifinitura nel pomeriggio di ieri, ma non ha scoperto troppo le carte. Tutto farebbe pensare ad una conferma della squadra che ha vinto a Piacenza, con un 4-4-2 atipico, con i due esterni di centrocampo che sono, in effetti, due attaccanti esterni, Tortori e Vandeputte. Entrambi dovrebbero svolgere lo stesso compito anche contro il Siena, a meno che uno dei due non venga chiamato ad avanzare al posto dello squalificato Razzitti.

Molto, però, dipenderà dalle condizioni di Jefferson, il quale, durante la settimana, ha lavorato spesso in modo differenziato. Probabilmente lo staff sanitario deciderà soltanto in extremis, se, cioè, mandare in campo (ore 20.30) il Brasiliano, oppure tenerlo ancora fuori, come successo a Piacenza, a causa di un fastidio muscolare. Le ultime notizie, però, lo danno in campo con una percentuale rilevante.

Sarà ANCHE la prima uscita ufficiale per il nuovo direttore sportivo nelo Ricci, ufficializzato venerdì scorso dal patron Camilli, ma che già da giorni era presente agli allenamenti della squadra.

error: Content is protected !!