LA VITERBESE SUL CORRIERE DELLO SPORT

VITERBO – La Viterbese prosegue nel suo lavoro settimanale e riflette sulla terza sconfitta casalinga, che non è poco per chi coltiva delle ambizioni e per chi occupa una posizione di classifica lusinghiera.

Domenica scorsa, addirittura, c’era chi sperava in un primo posto in coabitazione con Siena e Livorno, poi, di colpo, la realtà è risultata più brusca e amara, con la squadra del patron Camilli ritrovatasi di colpo quinta in graduatoria.

Roba di pochissimi punti (solo tre dalla vetta  – ndr), è bene dirlo: due sole lunghezze dall’Olbia, che è terza, in un girone che finora ha fornito ulteriori chances a tutte coloro che si sono affacciate nella parte altissima della graduatoria.

Come dire che tutto è ancora possibile, anche per una Viterbese dall’organico valido e numeroso, una vastità di scelta che in molte occasioni ha dato l’impressione di mettere in difficoltà l’allenatore, prima Bertotto, ora Nofri.

Un Nofri che ad Arezzo tornerà in panchina, dopo  aver scontato i due turni di squalifica. Qualcuno ha ipotizzato che anche il non vederlo in campo può aver influito negativamente sull’atteggiamento dei giocatori, ipotesi, però, che passa in secondo piano rispetto ad errori individuali e mosse tattiche sbagliate.

Ecco, proprio da quegli errori può ripartire la Viterbese e puntare ad un riscatto in Toscana, con un calendario che propone tra trasferte del calibro di Arezzo, appunto, Livorno e Alessandria.

Tra i correttivi che sembrano ipotizzabili c’è il rientro a tempo pieno di Varutti, il quale ha superato un lungo periodo di stop ed è tornato per uno spezzone finale domenica scorsa. Potrebbe risultare utilissimo anche come esterno di centrocampo, se non si vuole improntarlo come terzino sinistro, un ruolo dove potrebbe tornare Pacciardi.

Così come viene difficile pensare a un mancato utilizzo di Peverelli, il ragazzo scuola-Milan che era stato tra i protagonisti positivi, sulla corsia di destra, delle prime tre vittorie – su tre incontri di campionato – della Viterbese.

(L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT DI OGGI)

error: Content is protected !!