CAMILLI: “L’ALLENATORE ORMAI LA SQUADRA L’HA INQUADRATA!”

“Stiamo mettendo a posto diverse cose, ma questo è un campionato strano, non semplicissimo da decifrare. Lo scorso anno c’erano diverse squadre materasso, ora sono in molte a giocarsi le proprie chance, da metà classifica in su. Diciamo che non ci ha detto neanche troppo bene, visto che potevamo evitare di perdere con il Siena e ad Arezzo, se avessimo visto, non ci sarebbe stato nulla da ridire.

L’allenatore ormai la squadra l’ha inquadrata. Poco tourbillon di giocatori e una disposizione di reparti abbastanza netta, con la difesa a tre, i due esterni che saranno sempre di quel genere, abbastanza di contenimento, centrocampo denso e le due punte in avanti.”

 Sforzini è – e rimane – fuori rosa. Se le nostre tre punte centrali staranno bene, potremo sperare anche in un bottino di gol notevole. Se poi ci sarà qualche infortunio di troppo vedremo cosa fare alla riapertura del mercato”.

error: Content is protected !!