IL CAMPIONATO. LIVORNO ANCORA PIU’ SOLO IN VETTA!

DOPO LA VITTORIA DI SIENA E PRIMA DELLA SFIDA CON LA VITERBESE

Sconfitta per i Bianconeri di Mignani, su cui ha pesato l’assenza per forfait di capitan Marotta. Quaai una beffa Robur – in pieno recupero – nel derby contro il Livorno, che rimane sempre più solo in testa alla classifica, che “vendica” la vittoria senese contro la Viterbese, che, in questo momento – se meglio disposta in campo e con gli uomini giusti – potrebbe essere l’unica in grado di battere i Labronici.

Tornando al derby, Amaranto in vantaggio ad inizio ripresa con un colpo di testa di Vantaggiato, pareggio bianconero all’84 con un tiro sugli sviluppi di un corner da parte di Sbraga. Al 93′ palo di Valiani, sulla ribattuta ancora Vantaggiato insacca in rete. 

SIENA-LIVORNO 1-2

Reti: 53′ 93′ Vantaggiato, 84′ Sbraga

Robur Siena: Pane, D’Ambrosio, Guberti (78′ Damian) , Campagnacci, Iapichino, Gerli (83′ Lescano), Cristiani (78′ Bulevardi), Neglia (70′ Emmausso), Brumat, Vassallo, Sbraga. A disp. Crisanto, Panariello, Rondanini, Terigi, Mahrous, Guerri, Cruciani, Romagnoli. All. Mignani

Livorno: Pulidori, Franco, Pirrello, Gasbarro, Pedrelli (83′ Gonnelli), Bruno (77′ Gemmi), Luci, Doumbia (84′ Maiorino), Valiani, Murilo (77′ Morelli), Vantaggiato. A disp: Romboli, Hadziosmanovic, Giandonato, Borghese, Baumgartner, Pérez, Montini, Ponce.  All. Sottil

Arbitro: Amabile di Vicenza (Bicchieri, Sartori)

Note: Angoli 8-10 Ammoniti: 56′ Doumbia, 62′ Sbraga, 74′ Murilo, 76′ Vantaggiato, 76′ Vassallo

 

error: Content is protected !!