VITERBESE IN LIZZA ANCHE IN COPPA: AL ROCCHI (ORE 16.30) ECCO IL TERAMO

ASSENTE RAZZITTI, CHE SI STA CURANDO IL VECCHIO PROBLEMA: RIENTRERA’ CON IL CUNEO. GARA UNICA, CHI VINCE PASSA IL TURNO DI COPPA ITALIA E AFFRONTERA’ LA VINCENTE DI LIVORNO-AREZZO

Oggi al Rocchi la sfida con gli Abruzzesi: in campo alle ore 16.30, in gara unica. Un appuntamento da dentro e fuori a cui la Viterbese è arrivata con un cammino alquanto agevole.

Nel girone a tre disputato in piena estate, l’allora squadra di Bertotto vinse in Sardegna contro l’Arzachena eppoi pareggiò in casa con l’Olbia, qualificandosi per migliore differenza reti.

Per sorteggio ha saltato anche il turno successivo e torna in lizza solo oggi, contro un’avversaria che fu rivale per molti anni, nei trascorsi della serie C gialloblu, prima dell’era-Camilli.

Sottili probabilmente utilizzerà maggiormente quei giocatori assenti domenica scorsa, o che hanno giocato di meno. In primis l’attaccante Razzitti, al palo ad Alessandria per squalifica, eppoi i vari Peverelli, Mendez, Sanè, gli uomini mandati in campo nella ripresa e che hanno fornito una prestazione davvero convincente. Potrebbero, quindi, tornare utili per il campionato, per cui una verifica oggi non sarebbe impensabile.

Probabile formazione

VITERBESE (4-3-3): 1 Iannarilli; 2 Peverelli, 5 Celiento, 13 Sini, 21 Sané; 14 Baldassin, 8 Musacci, 4 Cenciarelli; 11 Vandeputte, 7 Bismark,, 10 Mendez. A disposizione: 22 Pini, 15 Mbaye, 26 Atanasov, 17 Tortori, 6 Kabashi, 12 Micheli, 20 Varutti 19 Zenuni, 25 Di Paolantonio, Allenatore  Sottili

error: Content is protected !!