BATTERE IL CUNEO: IN CAMPO, ORE 14.30

La Viterbese ospita il Cuneo al Rocchi (ore 14.30) per cercare una conferma e di dare continuità agli due risultati positivi.

“Siamo gli stessi di domenica scorsa – dice l’allenatore Stefano Sottili – e per quanto riguarda l’undici iniziale non credo che la formazione sarà molto lontana dal precedente match. Devo fare ancora qualche valutazione su alcuni elementi, specie su quelli che hanno giocato mercoledì scorso 120 minuti in Coppa Italia. Vediamo come ne sono usciti, come hanno recuperato. Veniamo da due vittorie, ma dover preparare tre partite in poco tempo certamente non aiuta nel lavoro settimanale con la squadra”

La vittoria di Alessandria, il passaggio del turno in Coppa Italia col Teramo ai rigori e adesso la delicata partita con il Cuneo. Un bel da fare per un tecnico arrivato da soli dieci giorni. “Veniamo da due vittorie, ma dover preparare tre partite in poco tempo certamente non aiuta nel lavoro settimanale con la squadra – continua Sottili, che per il Cuneo ritrova Razzitti, il quale rientra dalla squalifica ma si trova ancora alle prese con soliti problemi muscolari. L’ho detto e ripetuto tutta la settimana – conclude l’allenatore della Viterbese -, col Cuneo sarà un incontro difficile. Mi aspetto che anche i nostri tifosi domenica ci stiano vicino e ci diano una mano perché i ragazzi nei momenti difficili hanno bisogno di sentire il calore di chi vuole la stessa cosa che vogliamo noi, e cioè vincere più partite possibile”. 

LA PROBABILE FORMAZIONE

VITERBESE (4-3-3): 1 Iannarilli; 5 Celiento, 26 Atanasov, 13 Sini, 20 Varutti; 14 Baldassin, 8 Musacci, 4 Cenciarelli; 11 Vandeputte, 7 Bismark, 17 Tortori, A disposizione: 22 Pini, 15 Mbaye, 2 Peverelli, 12 Micheli, 21 Sané, 19 Zenuni, 25 Di Paolantonio, 10 Mendez. Allenatore  Sottili

DA PRESTARE ATTENZIONE ALL’ATTACCANTE DELL’AGNELLO

Simone Dell’Agnello, Attaccante livornese, classe 1992, cresciuto nelle giovanili dell’Inter, per poi passare in Serie B al Livorno e, successivamente, vestire le maglie di Sud Tirol e Barletta, prima di tornare a Livorno nello scorso campionato di Lega Pro. Dell’Agnello in carriera ha spesso indossato la maglia delle nazionali giovanili.

L’ATTACCANTE SIMONE DELL’AGNELLO

A PARTIRE DALLE ORE 14.30 IL NOSTRO GIORNALE PUBBLICHERA’ LIVE, LA DIRETTA WEB SULLA GARA

 
error: Content is protected !!