TUSCANIA PRONTA PER LA GRANDE SFIDA

Ore 20.30 Al Palamale : Tuscania vuole essere “Regina di Coppa” contro il Siena 

Pierlorenzo Buzzelli. “Siena anche quest’anno ha fatto un mercato sontuoso presentandosi ai nastri di partenza di questa A2 con un’altra corazzata, a mio avviso anche più forte della passata stagione. Servirà la massima attenzione per limitare la loro potenza in battuta e in attacco.
La finale dello scorso anno? È come una cicatrice ormai, c’è il rammarico e la rabbia di non averla potuta giocare alla pari a causa dell’infortunio del nostro palleggiatore. La stessa sensazione la avverto nei nostri tifosi, che come noi, penso avrebbero meritato quella coppa. Domani però sarà diverso, giocheremo una partita “vera”, daremo il 110% e poi…che vinca il migliore.”

Dmitriy Shavrak. ” E’ sempre difficile giocare contro Siena, è una squadra forte, con giocatori di livello e che è sempre tra le favorite in campionato. Per noi è come una seconda occasione, dopo aver perso la finale a Bologna senza aver potuto giocare al completo. Dobbiamo star tranquilli e giocare la nostra miglior pallavolo, fare il nostro gioco e pensare a far bene le nostre cose. Loro hanno appena cambiato allenatore e sicuramente hanno bisogno di riscatto. Il nostro valore aggiunto sarà la tifoseria, La Bolgia è come se fosse in campo con noi, renderanno sicuramente il PalaMalè un posto caloroso.”

error: Content is protected !!