Gravina: “Bilancio 2017 positivo, sia sul piano dei numeri, sia dei contenuti”

Tracciando un bilancio sul 2017 è positivo sul piano di numeri, contenuti e in relazione all’attività di supporto allo sviluppo del movimento. Abbiamo fatto un’analisi generale del sistema calcio e per coerenza ho rimesso il mio mandato ai club. I presidenti hanno dimostrato un attestato di stima nel mi hanno invitato a proseguire nel percorso già avviato. Vado avanti con più slancio e valorizzando la progettualità di una Lega compatta, con la consapevolezza che si possa dare un forte contributo per la riforma del calcio italiano.

il Comitato Etico sta predisponendo un progetto per la definizione della certificazione etica e di qualità dei club: vuole essere un riconoscimento alla correttezza, all’etica e ai valori di un determinato percorso che compiono le nostre società” – spiega Gravina – “ed è un’ulteriore conferma del valore aggiunto della responsabilità sociale dello sport per la comunità e il territorio”.

E domani si deciderà anche il futuro dei playoff e dei playout di Serie C, all’interno di un Consiglio Federale che si occuperà anche della possibilità di modificare gli spareggi promozione e salvezza dopo l’esclusione del Modena dal girone B.

error: Content is protected !!