IANNARILLI TORNA IL MIGLIORE, VANDEPUTTE ANCORA A SEGNO

Iannarilli 6,5 (un paio di volte si oppone con grande bravura, neutralizzando altrettante conclusioni dei Toscani, prima che rimangano in dieci e che la partita sia praticamente finita un tempo prima) Celiento 6 (nel secondo tempo dalla sua parte il Prato fa le cose migliori, ma il capitano rischia poco) Atanasov 6 (anche per il Bulgaro non ci sono problemi a contirbuire ad un’altra giornata senza gol incassati) Sini 6 (è stato in dubbio fino alla vigilia, poi ha giocato ed ha avuto un rendimento sufficiente) Varutti 6 (non rischia, giustamente, di sbilanciare la linea arretrata gialloblu)

IANNARILLI, DOPO L’INCIDENTE DI PERCORSO E’ TORNATO IL MIGLIORE

Baldassin 6+ (dei tre di centrocampo è quello che fa qualcosina di più) Di Paolantonio 6 (normale gara, senza errori e senza picchi) Cenciarelli 6 (cerca di fare la sua parte: neanche lui era stato bene in settimana) Vandeputte 6+ (ha il merito di mettere dentro il gol del raddoppio che archivia anzitempo la partita. Il pallone perso da Marzorati mette in moto il contropiede finalizzato dal Belga), Jefferson 6 (segna il calcio di rigore) Mendez 6- (gioca solo il primo tempo: perde qualche pallone con qualche dribbling di troppo) Peverelli SV Sané SV Zenuni SV Razzitti SV

PRATO E ARBITRO 5 (nessuno dei due all’altezza della cagoria)

error: Content is protected !!