SOTTILI E I GIALLOBLU AL LAVORO DA IERI

I Gialloblu hanno ripreso ieri a lavorare dopo aver staccato la spina per due giorni: società e tecnico avevano concesso questa minivacanza di Natale nella speranza di poter dare maggiore carica alla squadra  alla ripresa degli allenamenti. Anche perchè c’è da affrontare al meglio la partita con l’Arzachena di sabato prossimo, per far punti e per vedere qualcosa di più in mezzo al campo e non il minimo sindacale, anche se questo ha permesso di portare a casa – da Pontedera – un bottino pieno che è assai importante.

E’ tornato sul campo, ieri, il tecnico Sottili, che ha trascorso anche lui il Natale in famiglia, nella sua Toscana, magari non staccando mai completamente il pensiero dalle vicende calcistiche.

Il suo “chiodo fisso” è quello di veder migliorata la squadra, soprattutto negli atteggiamenti in campo durante gli interi novanta minuti di gioco. Quell’intensità che dura poco, come è successo contro il Prato, appena sufficiente per vincere contro l’ultima della classe ridotta in dieci uomini fin dal primo tempo.
error: Content is protected !!