TUSCANIA SCONFITTO, BERGAMO VA A PIU’ QUATTRO!

Gioia del Colle – Tuscania 3-1 (19-25, 25-17, 25-19, 25-18)

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: Cro’ 2, Shavrak 12, Festi 9, Mochalski 18, Cernic 3, Piscopo 5, Sorgente (L), Bonami (L), Buzzelli 3, Seveglievich 0, Calonico 0. N.E. Della Rosa. All. Montagnani.

Gioiella Micromilk Gioia del Colle: Marchiani 3, Grassano 12, Erati 9, Cetrullo 21, Joventino Venceslau 11, Scopelliti 9, De Santis (L), Bernardi 0, Casulli (L), Link 2. N.E. Anselmo, Del Vecchio, Luppi. All. Spinelli. 

Gioiella Micromilk Gioia del Colle: ace 4, errori in battuta 18, muri 13, attacco 51%, ricezione 59% (22% perfetta)

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: ace 5, errori in battuta 17, muri 10, attacco 35%, ricezione 43% (22% perfetta)

DURATA: 24′, 25′, 27′, 27′.

ARBITRI: De Sensi Danilo, Cavalieri Alessandro Pietro.

Al PalaCapurso di Gioia del Colle ventesima giornata di regular season di serie A2 UnipolSai. Partita importante per entrambe le formazioni, da una parte la formazione pugliese lotta per entrare nelle prime quattro ed essere nella Pool Promozione nella seconda fase, dall’altra il Tuscania che  vuole  conquistare i punti necessari per qualificarsi matematicamente alla fase successiva.

Tuscania parte forte, ma poi non riesce a mantenere lo stesso ritmo e si fa raggiungere e superare dai padroni di casa, mentre vincono Bergamo e Brescia, la prima vola a più quattro al comando, la seconda raggiunge Buzzelli e compagni in classifica.

Domenica prossima ancora una trasferta, a mondovì.

 

  

 

 

error: Content is protected !!