LA VITERBESE SUL CORRIERE DELLO SPORT DI OGGI

VITERBO –  De Sousa e De Vito, dunque, ma ora dovrebbero intensificarsi le trattative per il centrocampista che chiede da tempo il tecnico Sottili, il quale, nel frattempo, ha sottoposto ieri la sua squadra ad una doppia razione di allenamenti. La trasferta di Carrara sembra abbastanza lontana, ancora, ma non per il tecnico valdarnese, il quale sta cercando di rivedere diverse cose con il suo gruppo, con una sorta di richiamo della preprazione, anche tenuto conto che le condizioni meteo hanno rallentato molto i programmi di lavoro di Sottili a cavallo dei due anni. Oggi la Viterbese si allenerà a Tarquinia, in riva al mare, poi, all’inizio della settimana, potrebbe andare in ritiro per preparare al meglio l’esordio del 2018.

Intanto, però, si lavora sulla difesa, dove, se capiterà l’occasione giusta, si punterà anche ad un centrale puro e non per sostituire Sini, che qualche voce di marcato dava per richiesto, visto che Camilli non intende di certo privarsi dei giocatori migliori, quelli che hanno contribuito a fargli chiudere l’anno vecchio al secondo posto della classifica, assai più della quinta piazza ipotizzata.

A proposito di difesa, c’è sempre Atanasov che sta allenandosi a parte, a ritmi blandi, per le conseguenze di una botta rimediata nell’ultima gara giocata in campionato. Si farà del tutto per recuperarlo in tempo per la gara contro la Carrarese, ma solo all’inizio della prossima settimana si potrà sapere qualcosa di più.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT DI OGGI

 

 

 

 

error: Content is protected !!