VITERBESE, SI STRINGE PER IL CENTROCAMPISTA

Viterbese, oggi novità per il centrocampista? L’obiettivo principale – non è certo un mistero – è arrivare ad un centrocampista centrale, quello che, nelle intenzioni della società, dovrà prendere il posto dell’infortunato Musacci. Poi, se possibile, altri due rinforzi per ampliare la rosa in difesa e nel reparto centrale, due settori dove Sottili è arrivato alla sosta del campionato con gli uomini contanti e con qualche giocatore “acciaccato”.

Rimarrebbero ancora in lizza i due giocatori dell’Arezzo, Mattia Corradi e Giacomo Cenetti, entrambi dati sul piede di partenza e pronti a trovare una soluzione di uscita dal club aretino. L’ipotesi di una rescissione consensuale tra le due parti ha preso piede negli ultimi giorni, ma bisognerà attendere, ora, la prova dei fatti.

Discorso molto simile si può fare per  Giacomo Cenetti, che Sottili conosce bene, visto che se lo era portato, lo scorso anno,  ad Arezzo dal Bassano, evidentemente convinto delle qualità del ragazzo campano.

Sottili (nella foto) attende fiducioso qualche arrivo in tempi brevi, ma intanto lavora assiduamente per preparare la ripresa del campionato, che per i Gialloblu ci sarà venerdì sera, con la trasferta sul campo della Carrarese.

E la Viterbese ci vuole arrivare in forma, anche grazie al lavoro svolto in questa settimana, al rientro dalla vacanza, con una attenzione particolare rivolta soprattutto alle motivazioni e al lavoro in palestra.

E sul fronte delle partenze è quasi fatta per Varutti, che si avvicinerà a casa, visto che dovrebbe andare a giocare nel Triveneto, mentre più una squadra di categoria superiore sonda il terreno per Vandeputte.

error: Content is protected !!