CALDERINI: SCOPERTO A CIVITA CASTELLANA, PUO’ ESPLODERE A VITERBO

Elio Calderini fu scoperto da Maurizio Manfra, che lo prelevo nell’Arezzo quando ancora era in età di under (’88) e poteva essere schierato in serie D. A Civita Castellana si mise talmente in mostra che non poterono non accorgersi in molti di lui, dalle categorie superiori.

Ora al Foggia, con due anni di contratto, una una concorrenza troppo forte, con tanti attaccanti tra i Satanelli e arrivando in prestito alla Viterbese può completare il suo ciclo nella Tuscia. Altrettanto bene rispetto a come era cominciato, con quella maglia rossoblu dei Civitonici.

error: Content is protected !!