STELLA AZZURRA DOMANI SERA A GROTTAFERRATA

Trasferta difficile quella che attende sabato sera la Stella Azzurra-Ortoetruria, impegnata a Grottaferrata contro la quarta forza del campionato, team che sta attraversando un momento particolarmente positivo, culminato nella brillante vittoria esterna di sabato scorso sul parquet del San Paolo Ostiense che la appaiava in classifica.

I biancostellati sono invece reduci dal successo ottenuto domenica al PalaMalè contro la SMIT che ha permesso ai ragazzi di Fanciullo di mantenere il primato solitario e preparare questa impegnativa trasferta con tranquillità, senza pressioni e con il massimo impegno. Non saranno però della gara nè Misino, che in questi giorni si sta sottoponendo a visite mediche per verificare la reale gravità dell’infortunio al ginocchio occorsogli contro Anzio ed i relativi possibili tempi di recupero, né Razzino, fermo precauzionalmente per un’infiammazione, sempre al ginocchio.

La Stella ha però recuperato già dall’ultima partita Baldelli che ha ripreso a giocare con la stessa tenacia e continuità pre infortunio e che rappresenta un tassello estremamente importante nel gioco dei viterbesi.

Grottaferrata è una squadra molto buona, ben assemblata e con individualità notevoli, oltre che con un ben organizzato gioco di squadra ed è un gruppo che sul proprio campo ha sempre dimostrato di essere avversario durissimo per tutti. Ma la Stella andrà a giocarsi la gara con la solita determinazione, convinta dei propri mezzi e cercando di mantenere il passo che la ha contraddistinta fin dall’inizio del torneo. L’Ortoetruria sa perfettamente che sarà soprattutto obbligata a non concedersi pause di distrazione o blackout anche temporanei che sarebbero letali contro avversari di questo livello e proprio su questi aspetti ha lavorato molto Fanciullo in settimana.

Bisognerà ripetere i primi due quarti della gara interna contro la SMIT e mettere in campo la grinta mostrata ad Anzio per cercare di esprimere al meglio quel gioco che sino ad oggi ha portato alle tante buone prestazioni fornite dai biancoblu.

Palla a due alle 18.45 al palazzetto dello sport, sotto la direzione di Cattani di Cittaducale e Salvatori di Roma.

error: Content is protected !!