VITERBESE, DOPODOMANI IL PISA. QUALCHE “ACCIACCO” DI TROPPO E UN PENSIERO A POLIDORI

Prosegue il lavoro intenso di Stefano Sottili per la sfida di dopodomani alla palazzina. Non manca qualche contrattempo e non soltanto per Sanè, che si è fermato qualche giorno fa. L’attuale organico, però, mette al riparo il tecnico gialloblu dalle emergenze, anche se contro il Pisa ci sarà bisogno di tutti i migliori ed in condizioni ottimali.

Sul mercato, intanto, dopo l’uscita di Sforzini, si sarebbe liberato un posto nel roster degli over e si è pensato ancora una volta a Alessandro Polidori, che è sempre piaciuto al patron Camilli. Il procuratore Di Campli avrebbe ricevuto – insieme a tanti altri di serie C e un paio di serie B – una manifestazione di interesse da parte di un emissario gialloblu e nei prossimi giorni verrà presa la decisione definitiva.

Certo che, a parità di categoria e di sistemazione economica, non dispiacerebbe al ragazzo di Veiano di giocare nella Tuscia. 

error: Content is protected !!