DAL CORRIERE DELLO SPORT…

Viterbese C. 2

Gavorrano 0

VITERBESE CASTRENSE (4-3-3): Iannarilli 6; Celiento 6.5 Sini 6.5 Rinaldi 6.5 De Vito 6; Benedetti 6 Di Paolantonio 6 (42’ st Checchin sv) Cenciarelli 6.5 (34’ st Atanasov sv); Vandeputte 6.5  (34’ st Zenuni st) De Sousa 6.5 (42’ st Mosti sv) Calderini 6 (13’ st Bismark 6). A disp.: Pini, Micheli, MBaye, Mendez, Peverelli. All.: Sottili 6.5.

GAVORRANO (3-5-2): Falcone 5,5; Borghini 5,5  Mori 5,5 Marchetti 5,5; Ropolo 5,5 Gemignani 5,5 (14’ st Malotti 5,5) Remedi 5,5 (23’ st Maistro sv) Vitiello 6 Damonte 6; Moscati 5,5 (24’ st Barbuti sv) Brega 6. A disp.: Pagnini, Borghini, Luciani, Parisi, Bruni, Favale, Papini, Theo, Conti. All.: Langella 5.5.

ARBITRO:  Curti di Milano 6.

Guardalinee: Gentileschi e Teodori.

RETI: 6’ pt Rinaldi (VC), 13’ st De Sousa (VC).

AMMONITI: Rinaldi (VC).

NOTE: Spettatori 1300 circa. Angoli 7-4 per la Viterbese. Recupero pt 1’ st 4’.

VITERBO –  Finisce con la vittoria della Viterbese la partita al “Rocchi”. Tre punti importantissimi, in una giornata in cui le dirette concorrenti hanno raccolto poco e niente.

Formazioni in campo assai simili a quelle previste. I padroni di casa devono rinunciare allo squalificato Baldassin, ma recuperano Celiento nel ruolo di terzino destro. In attacco confermato il tridente della trasferta di Gorgonzola.

La Viterbese la sblocca subito, dopo una manciata di minuti, con il difensore Rinaldi, abituato ad andare a proporsi sui calci piazzati. In questa occasione, infatti, (6’) sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Mori sbaglia il rinvio e Rinaldi tira subito in diagonale, Un tiro non irresistibile sotto il profilo della potenza, ma angolato, su cui Falcone non arriva.

Il Gavorrano non sembra avere i mezzi per ribaltare il risultato e si affida un paio di volte ai tentativi di Brega e Vitiello, che non creano – però, particolari problemi al portiere Iannarilli, il quale allunga ulteriormente la propria imbattibilità.

Neanche la Viterbese, però, fa molto di più, una volta avuto in mano il risultato. Si danno un po’ da fare Vandeputte, De Sousa e Cenciarelli, ma all’intervallo ci va con la sola emozione regalata da Rinaldi, il quale, nel frattempo, rimedia pure il cartellino giallo, proprio lui che era in diffida.

Cliché abbastanza simile all’inizio della ripresa, anche se il Gavorrano sembra lottare di più sui palloni. Sottili procede (13’) al primo cambio, inserendo Bismark, nel tentativo di pungere di più. E’, invece, l’altro colored, De Sousa, che raddoppia, con una giocata di alto livello, quando (15’) riceve il pallone, spalle alla porta, si gira e infila il portiere alla propria destra.

La gara sembra ormai chiusa, con i padroni di casa che gestiscono bene il doppio vantaggio, cercando in tutti i modi di proteggere Iannarilli, per farlo continuare ad essere il portiere meno battuto del campionato nelle ultime sei giornate. E mercoledì prossimo Viterbese di nuovo in campo al Rocchi, stavolta per la Coppa Italia, contro la Paganese.

CLAUDIO DI MARCO

error: Content is protected !!