PRO PIACENZA-VITERBESE (LIVE) 3-1. GIALLOBLU, TRE GOL SUBITI, ATANASOV DELLA BANDIERA

I GOL

L’ATTACCANTE ALESSANDRO, AUTORE DEL SECONDO GOL SU RIGORE

pt 37′, Pro Piacenza in vantaggio: sulla verticalizzazione di Cavagna, inserimento di Musetti che, con un dolce pallonetto, supera Iannarilli in uscita per la rete dell’1-0

st 5′ Alessandro sul dischetto: cucchiaio e beffa Iannarilli. il rigore era stato decretato per fallo di De Vito, che prende anche il rosso e lascia la Viterbese in dieci

st 18′ ANNULLATO. Barba sulla destra crossa per Abate che insacca, ma il gol viene annullato per Fuorigioco. 

st 38′ tris di La Vigna. Assist di Musetti

st 43′ gol della bandiera Atanasov: su calcio d’angolo supera Gori.

LE FORMAZIONI

Viterbese: Iannarilli, Celiento, Sini, Atanasov, De Vito,   Baldassin, Benedetti, Cenciarelli, Vandeputte, De Sousa, Calderini

A disp. Pini, Micheli, Peverelli, Ngissah, Mendez, Mbaye, Bizzotto, Zenuni, Sanè, Di Paolantonio, Mosti. All. Sottili. 

SOSTITUZIONI: Bismark>Vandeputte, Di Paolantonio>Baldassin, Sanè>Cenciarelli, Bizzotto>Calderini

Pro Piacenza: Gori, Cavagna, Paramatti, Aspas, Alessandro, Barba, Ricci, Musetti, Abate, Battistini, Belotti.

A disp.; Bertozzi, Di Maio, Calandra, Belfasti, Starita, Mastroianni, Frick, Avanzini, La Vigna, Messina. All. Pea
Arbitro: Sig. Annaloro di Collegno (De Ambrosis-D’alia)

AMMONITI: Baldassin

PRIMO TEMPO

Una brutta copia della Viterbese vista in altre occasioni. Poco brillante e arrendevole, che non tira una sola volta in porta e che non riesce ad evitare la rete locale, con quel bel suggerimento di Cavagna, tramutato in “oro” da Musetti. Forse con Rinaldi in campo si poteva anche evitare una realizzazione del genere, ma la situazione era questa e il primo tempo finisce lì, con un risultato imprevisto e una prestazione ancor meno prevista. 

LE ALTRE GARE

Arzachena-Pisa (domenica 14.30)

Gavorrano-Piacenza (domenica 14.30)

Giana-Siena (domenica 14.30)

Pistoiese-Olbia (domenica 14.30)

Lucchese-Cuneo (domenica 16.30)

Alessandria-Monza (domenica 18.30)

Carrarese-Prato (domenica 18.30)

Pontedera-Arezzo (domenica 18.30)

Riposa: Livorno

CLASSIFICA DI PARTENZA

Livorno 51 punti; Siena 45; Pisa 43; Viterbese 42; Giana Erminio 34; Monza 33; Carrarese 32; Olbia, Alessandria 31; Arzachena, Pistoiese 30; Piacenza, Arezzo 29; Pontedera 27; Lucchese 26; Pro Piacenza 24; Cuneo 21; Prato, Gavorrano 15. Arezzo 1 punto di penalizzazione

error: Content is protected !!