AMARCORD. 2005: IL TRIONFO DEL BASKET FEMMINILE

La festa è stata completata e le gialloblù di Scaramuccia si sono congedate dal campionato con un altro successo, il ventottesimo su trenta gare di una stagione trionfale, che ha riportato Viterbo della massima serie di basket femminile.

Una stagione da mettere in cornice, con l’obiettivo della promozione raggiunto con un turno d’anticipo, malgrado una notevole concorrenza, una stagione in cui la Virtus Gescom ha saputo ripartire dalla delusione dello scorso anno costruendo una squadra in grado di proiettare nuovamente Viterbo sul massimo palcoscenico della pallacanestro italiana.

E stavolta l’obiettivo è quello di rimanerci il più a lungo possibile, magari grazie anche all’esperienza dell’ultima volta di un gruppo dirigenziale e tecnico rimasto solido attorno alle figure del presidente Mario Lega e del coach Carlo Scaramuccia, assistiti da un rodato staff di collaboratori.

“E’ stata una grande gioia – afferma Carlo Scaramuccia – soprattutto perché avevamo promesso di risalire subito ed eccoci qua, eccoci promossi, pur non senza  contrattempi, più o meno grandi, che hanno accompagnato il nostro cammino.

Il momento più brutto è stato sicuramente quanto si è infortunata seriamente Ferraretti, perché ho dovuto rimodellare la squadra in maniera diversa con il rischio di creare qualche scompenso.

Invece le ragazze hanno risposto a suon di vittorie, con grande armonia di spogliatoio, con lo spirito giusto di un gruppo dove i nuovi arrivi si sono ben inseriti e le varie personalità fuse tra loro.”

E le gialloblù hanno fatto in pieno il proprio dovere, volando verso la promozione mantenendo fede, fin dall’inizio, al ruolo di favorite. Classe ed esperienza per Schiesaro, senso tattico per Baiocco, leadership per Boi, Siccardi sul piano fisico, Santucci talentuosa, Gelfusa energica.

Ecco, questa è stata la Gescom, unitamente all’imprevedibilità di Antonelli, all’abnegazione di Consorti, alle doti balistiche di Ferraretti, tutto ciò è stato il campionato da incorniciare, fino alla sirena del match conclusivo con San Giovanni Valdarno.

“Non posso – conferma il presidente Lega – che essere contento di tutte le ragazze, in cui abbiam sempre creduto: dopo la vittoria con il San Raffaele abbiamo capito che non avremmo dovuto più soffrire e che il campionato sarebbe stato nostro, se l’avessimo saputo gestire senza errori clamorosi.

Di pari passo abbiamo anche visto crescere l’entusiasmo del pubblico, riavvicinatosi con maggior calore ad uno sport che nella passata stagione aveva regalato momenti poco felici agli appassionati: speriamo che questo sia l’evento giusto per riportare tanta gente al Palazzetto, come succedeva una volta a Viterbo. Lavoreremo anche per questo, durante l’estate, per l’immediato futuro”.

Già, il futuro. Scottato due anni fa, il gruppo societario viterbese, che si è già vista confermata la sponsorizzazione della Gescom, precorre i tempi e cerca di evitare errori.

C’è già una prima mossa di mercato, infatti: la Virtus Gescom, per la sua prossima serie A1, avrà sotto canestro Ines Ajanovic, centro di nazionalità serba che potrebbe ripercorrere le orme di Jelena Mirkovic, la migliore delle straniere della precedente esperienza gialloblu nella massima categoria.

Il resto dipenderà dalla normativa, che ancora non appare chiara, e da quante straniere si potranno tesserare, in possesso, o no, di visto.

Eppoi ci sono le Italiane. Per il momento si è guardato in casa: Santucci, Schiesaro e Siccardi sono già state confermate in gialloblu.

VIRTUS GESCOM BASKET VITERBO

LA ROSA

Giocatrice                            Ruolo                     Anno           Altezza             Media punti

Mecarini Veronica               Play                        1987             169                     0

Baiocco Cristina                   Play                        1975             175                     8,5        

Schiesaro Novella                Pivot                       1973              190                    9,1

Boi Alessandra                     Ala/Pivot               1981             187                     7,7        

Santucci Lavinia                  Ala                          1985             186                                 11,7

Dessalvi Valentina               Guardia                  1988             172                                 0 

Antonelli Simona                 Play                        1982             174                                 5

Gelfusa Laura                       Ala/Pivot               1979              186                     8,5

Consorti Benedetta              Ala                          1986             182                      3,8

Ferraretti M. Valeria            Guardia                  1973              177                     8,9

Siccardi Valentina               Guardia/Ala          1982             182                                 12,8 

Ermito Giorgia                      Ala                          1988             184                                 0,4

Salis Matilde                         Guardia                  1987             179                      0,6

 

LO STAFF

Coach                                                                       Scaramuccia Carlo

Assistant Coach                                                     Cavalli Paolo 

                                                                                   Papale Carlo 

Medici                                                                      Pepponi Marcello

                                                                                   Alessi Claudio 

Fisioterapisti                                                          Piras Mario 

                                                                                   Delle Donne Fabio

 

LA SOCIETA

Presidente                                                                             Lega Mario 

Dirigente Responsabile                                                      Meloni Francesca Pia 

Dirigente Accompagnatore                                               Di Giuseppe Massimo 

Dirigente addetto agli arbitri                                           Guidozzi Ornella

Segretaria                                                                             Lupino Patrizia 

Dirigente                                                                               Giacomelli Sergio 

                                                                                                 Scarcella Agostino 

                                                                                                 Morelli Lidia

                                                                                                 Basilici Angela 

Addetto Stampa                                                                   Antoniacci Glauco

error: Content is protected !!