BASEBALL. SALGADO GIÀ AL LAVORO

Il tecnico venezuelano  è passato dai 27°C del Venezuela ai -12° di Montefiascone. Ma Alex (così ha chiesto di essere chiamato) non si è impressionato più di tanto e, non appena la temperatura lo ha consentito, ha iniziato l’attività anche al campo, dimostrando subito piglio da ottimo organizzatore, oltre che da tecnico preparato.
Il suo lavoro sarà in stretta collaborazione con il manager della serie B Fabio Vaselli, che, proprio per le sue qualità, intende affidargli la predisposizione di piani di lavoro individuali dei giovani montefiasconesi, seguendoli poi insieme negli allenamenti quotidiani.
“Ringrazio di cuore per l’accoglienza e le attenzioni nei miei confronti – ha dichiarato Salgado; il vostro calore ha annullato la differenza di temperatura che ho trovato. Farò di tutto per aiutare il Montefiascone Baseball a crescere tecnicamente e sono certo che con Fabio, Roberto e gli altri allenatori faremo un ottimo lavoro”.
Salgado e Vaselli seguiranno anche insieme, seppur a ruoli invertiti, la squadra U15, dove Alex svolgerà la funzione di manager, con il supporto di Fabio.
È questa la squadra che certamente otterrà i maggiori benefici dalla presenza di un tecnico preparato ed abituato ad accrescere le qualità tecniche e fisiche dei giocatori di questa età.
Ma Salgado sarà molto utile anche nella squadra U12, il cui manager Roberto Fortunati intende affidargli la preparazione individuale dei giocatori sui fondamentali.
“Salgado mi ha fatto un’ottima impressione – ha dichiarato Vaselli – fin dal primo giorno; prima dell’allenamento ha voluto visitare il campo per verificare le attrezzature a disposizione, il materiale di gioco ed ogni dettaglio, oltre a studiare le schede giocatori che gli abbiamo preparato. Poi ha voluto predisporre in anticipo le attrezzature necessarie, dimostrando voglia di fare e capacità organizzativa”.
Con queste premesse, il mese di marzo sarà molto importante nella preparazione di tutte le squadre, dalla serie B Wiplanet agli U15, dagli U12 al Minibaseball, con un’attività che oggi copre tutte le categorie, da 6 a 15 anni.

error: Content is protected !!