PERDONO ANCORA TUTTE. TRA POCO UNA VITERBESE CHE PUO’ PRENDERE TRE PUNTI PREZIOSI

SCONFITTO IL SIENA E – DI NUOVO – IL LIVORNO

La Viterbese, che scenderà in campo tra poco più di tre ore ha a disposizione un’altra occasione incredibile, di prendersi tre punti determinanti contro l’Arezzo.

Il Livorno, dopo l’illusione della scorsa giornata, torna ad avere una media da zona retrocessione, anche per il Pisa, che non è riuscito a vincere in casa col Piacenza. Siena battuto a Monza da un gol iniziale del Viterbese Cori.

PRO PIACENZA-LIVORNO 3-1

PRO PIACENZA: Gori, Calandra, Paramatti, Aspas, Alessandro, La Vigna, Barba, Ricci, Musetti, Abate, Battistini. A disposizione: Bertozzi, Cuccato, Belfasti, Cavagna, Starita, Frick, Gerevini, Messina. All.: Pea

LIVORNO: Mazzoni, Perico, Borghese, Mendes, Gemmi, Gonnelli, Montini, Doumbia, Bresciani, Kabashi, Bruno. A disposizione: Pulidori, Sambo, Giandonato, Gasbarro, Valiani, Vantaggiato, Perez, Morelli, Maiorino, Pirrello. All.: Sottil

MARCATORI Musetti (PP) al 41′, Abate (PP) al 45′ p.t.; Barba (PP) al 19′, Vantaggiato (L) su rigore al 29′ s.t.

MONZA-SIENA 2-0

MONZA: Liverani, Riva, Palesi (32’st Galli), Guidetti, Cori, D’Errico, Cogliati (15’st Mendicino), Caverzasi, Tentardini, Adorni, Giudici (32’st Carissoni). All. Zaffaroni. A disp. Del Frate, Origlio, Galli, Forte, Negro, Tomaselli, Trainotti, Padula, Ponsat, Perini.

ROBUR SIENA: Pane, Rondanini (35’st Cleur), Sbraga (17’st Dossena), D’Ambrosio, Iapichino (17’st Mahrous), Damian, Gerli, Vassallo (35’st Cruciani), Guberti, Santini, Marotta (32’st Neglia). All. Mignani. A disp. Rossi A., Crisanto, Panariello, Guerri, Cruciani, Cristiani, Solini, Brumat.

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna. Assistenti: Pierluigi Mazzei e Antonio Spensieri

Marcatori: 11’pt Cori, 4’st Giudici

Ammoniti: Giudici, D’Errico, Dossena

error: Content is protected !!