VITERBESE-AREZZO: COSI’ LO SCORSO ANNO AL ROCCHI

VITERBESE C.-AREZZO 0-0

VITERBESE CASTRENSE (3-4-3): Iannarilli 6;  Celiento 6,5 Miceli 6,5 Dierna 6 (45′ st Pacciardi) sv; Pandolfi 6,5 Cenciarelli 6 Doninelli 6 (37′ st Cruciani sv) Varrutti 6; Neglia 6 Jefferson 6 (27′ st Jallow sv) Falcone 6. A disp. PiniMicheli, Cardore,  Tortolano, Cuffa, Paolelli,  Battista, Sandomenico. All. Puccica 6,5

AREZZO (4-2-3-1): Borra 6,5; Luciani A. 6 Barison 6,5 Solini 6 Masciangelo 6; De Feudis 6,5 Corradi; 6 Yamga 6,5 Grossi 6 (24′ st Bearzotti sv) Arcidiacono 6 (32′ st Erpen sv); Polidori 6. A disp. Garbinesi, Farelli, Sabatino, Foglia,  Demba, D’Ursi, Ba, Luciani L., Rosseti, Ferrario. All. Sottili 6
ARBITRO: Amabile di Vicenza 6

Guardalinee: Li Volsi e Netti

AMMONITI: Miceli (VC), Yamga (A), De Feudis (A)

NOTE: Angoli 8-3 per l’Arezzo., Spettatori circa 1500. Recuperi pt 0 st 4’

VITERBO – Partita piacevole per lunghi tratti, fin quando le due squadre  hanno dato l’impressione di non voler rischiare più nulla ed accontentarsi del pari. Nel bilancio totale, però, sicuramente qualcosa di più ha fatto la Viterbese, che ha avuto occasioni con Falcone (34’), Pandolfi (11’ st) e Jefferson (13’ st). Dopodiché nessun pericolo è stato più corso dai due portieri, uno dei quali, Iannarilli, ha giocato con una vistosa maschera protettiva verde, a seguito del recente infortunio alla mandibole.

error: Content is protected !!