OGGI IN CAMPO: GIALLOBLU A LUCCA ALLE ORE 18.30

Un campionato che presenta giornate a raffica, che non ti fa fermare un attimo. E’ lo stesso campionato che brucia in continuazione le prime della classe con battute d’arresto e punti persi più rapportabili a chi si deve salvare che a chi deve aspirare alla serie B.

E in questo contento la Viterbese cerca di inserirsi con forza, magari facendo risultato questo pomeriggio sul campo della Lucchese, aspettando, poi lo scontro al vertice della serata tra Livorno e Siena, che potrebbero togliersi punti importanti a vicenda, ad esempio, proprio a favore dei Gialloblu.

Gialloblu che potrebbero cambiare qualcosa. Forse non nel modulo, visto che il 4-2-3-1 di sabato sera non ha funzionato male. Ci si chiede se Sottili getti nella mischia Jefferson dall’inizio, visto che il forte Brasiliano è notoriamente in difficoltà nel disputare tre partite in otto giorni. Potrebbe provarci comunque, oppure potrebbe essere pronto dalla panchina, anche tenuto conto dello stop di De Sousa, che dovrebbe averne fino a dopo Pasqua.

Chissà che Sottili, per quel ruolo, non abbia in serbo un’altra sorpresa, dopo quella di Mosti. C’è sempre il giovane Bizzotto che scalpita, ad esempio, fermato anche da un infortunio che ora ha superato completamente. Vedremo nel pomeriggio, così come vedremo se Rinaldi riprenderà il suo posto in mezzo alla difesa, con la ferita alla testa ormai assorbita, oppure se si sarà un’altra occasione per Atanasov, che nei primissimi minuti della gara con l’Arezzo, ha salvato un gol quasi fatto.

error: Content is protected !!