FRANCESCA MORETTI SI DEDICA A STUDIO E PROFESSIONE, LONTANO DAL CAMPO DI GIOCO

Ha lasciato la pallavolo giocata lo scorso mese di novembre: potrebbe arrivare l’addio ufficiale a fine stagione per una carriera eccellente, quella di Francesca Moretti. L’atleta di Tuscania si è tuffata a tempo pieno nello studio per potersi specializzare in Psicologia, scienza in cui si era formata parallelamente alla strepitosa carriera. Ora sembra pronta ad immergersi definitivamente in questo ambito e pensare alla professione, lonatano dai campi di gioco.

Così si scrisse in occasione del suo divorzio da Caserta, insieme al tecnico Nesic, che l’aveva fortemente voluta.

“In casa VolAlto Caserta si arricchisce di una nuova puntata il balletto con protagonista il tecnico Dragan Nesic. Con la squadra desolatamente all’ultimo posto della classifica di serie A2, e reduce dalla sconfitta nello scontro diretto in casa della Sigel Marsala, oggi la società ha annunciato l’esonero del tecnico serbo che solo qualche settimana fa, il 5 novembre dopo la partita persa a Montecchio, aveva rassegnato le dimissioni, poi rientrate dopo un colloquio chiarificatore con presidente Nicola Turco.

Una tregua che, alla luce dei fatti si è rivelata fragile ed effimera. Contestualmente all’esonero di Nesic la societa campana ha interrotto il rapporto di collaborazione con il suo vice Giovanni Baldi.

Ma la rivoluzione non si ferma qui. Da oggi non sono più giocatrici della VolAlto nemmeno il capitano Francesca Moretti, la palleggiatrice Sonia Galazzo e la centrale Claudia Torchia.”

error: Content is protected !!