CAMILLI: “ABBIAMO PERSO PARTITE PER MOTIVI TATTICI!”

“Abbiamo perso alcune partite per motivi tattici e io mi sono stancato! Anche con il Livorno sono stati evidenti. E parliamo di una avversaria che non stava esattamente brillando in prestazioni eccezionali, ma noi gli abbiamo spianato la strada. Avevamo un solo attaccante di ruolo a disposizione, Bismark, che, invece, è stato portato in panchina, salvo poi entrare in campo, segnare il gol e risultare tra i migliori della squadra. Anche in difesa potevamo subito correre ai ripari inserendo Atanasov e sfruttando al meglio Sini, che sa fare anche il terzino.

Ma ora pensiamo al futuro, pensiamo a Giannichedda, che mi ha fatto un’ottima impressione: è assai motivato e ha voglia di fare bene, anche perchè sa che questa Viterbese può rappresentare per lui una grande occasione!”

 

 

error: Content is protected !!