CAMPIONATO DA RIDERE. PER LE PRIME TRE SCONFITTE A RIPETIZIONE

CON UNA MEDIA POCO PIU’ CHE DA RETROCESSIONE NELLE ULTIME QUATTRO PARTITE. HA FATTO MEGLIO ANCHE IL GAVORRANO….

Mai viste tante sconitte per le prime della classifica. anche ieri cadute Livorno e Siena, dopo che nelle precedenti gari erano state in buona compagnia del Pisa.

Impossibile da pronostica che la prima della classe torni nuovamente a perdere in casa con Foschi, dopo che lo aveva fatto per tre partite consecutive interne con il predecessore. E che dire del Siena, ex prima della classe che addirittura inanella ben tre sconfitte in quattro gare? Praticamente ha vinto soltanto con la Viterbese, o giù di lì.

Questa la classifica attuale:

Livorno 60; Siena 58; Pisa 55; Viterbese 51; Carrarese 49; Alessandria 47; Monza 45; Giana Erminio 41; Piacenza 40; Olbia e Pontedera 39; Pistoiese 37; Lucchese 36; Arzachena e Pro Piacenza 35; Gavorrano 30; Cuneo 28; Arezzo 26; Prato 20.

e questi i due clamorosi rovesci di ieri per quella che dovrebbe essere l’eccellenza del campionato.

LIVORNO-MONZA 0-2

LIVORNO: Mazzoni, Franco (dal 25’ st Bresciani), Giandonato (dal 25’ st Kabashi), Valiani (dal 31’ st Perez), Luci, Vantaggiato, Mendes Murilo (dal 1’ st Montini), Morelli (dal 31’ st Borghese), Maiorino, Gonnelli, Pirrello. All.: Foschi – N.E.: Pulidori, Sambo, Perico, Pedrelli, Manconi, Gemmi, Bruni

MONZA: Liverani, Origlio, Riva, Palesi, Guidetti (dal 28’ st Perini), Cori (dal 39’ pt Cogliati), D’Errico, Mendicino (dal 28’ st Ponsat), Caverzasi (dal 43’ st Negro), Adorni, Giudici. All.: Zaffaroni – N.E.: Del Frate, Carissoni, Forte, Tomaselli, Trainotti, Padula, Tentardini

Marcatori: Giudici al 6′ del pt, D’Errico al 22′ del st.

PONTEDERA-SIENA 1-0

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Borri, Risaliti; Posocco (83′ Tofanari), Calcagni, Caponi, Gargiulo, Corsinelli; Grassi, Pinzauti (86′ Maritato). A disposizione: Biggeri, Marinca, Tofanari, Romiti, Maritato, Pandolfi, Raffini, Vettori, Paolini, Spinozzi, Ferrari. All. Maraia.

SIENA (4-3-1-2): Pane; Brumat, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Bulevardi (89′ Bulevardi), Gerli, Damian; Guberti (73′ Cruciani); Santini (73′ Neglia), Marotta. A disposizione: Rossi, Crisanto, Panariello, Emmausso, Guerri, Mahrous, Cruciani, Cleur, Solini, Neglia, Rondanini, Dossena. All. Mignani.

MARCATORI: 88′ Frare (P)

 

error: Content is protected !!