OGGI LA RIFINITURA: SOTTILI PREPARA LE MOSSE!

Se gli osservatori hanno visto giusto ed hanno ritenuto come un turno di riposo, per poterli avere al meglio domani, allora sembra più che probabile l’utilizzo di Sini, De Sousa e Di Paolantonio, quest’ultimo addirittura indispensabile se Baldassin non dovesse farcela. Ci sarà anche Celiento, che ha scontato il turno di squalifica contro i Grigi in campionato e quindi tirato il fiato per una volta, ben sostituito, peraltro, da Peverelli, che è sempre stato nell’ombra, con grande disciplina, facendosi trovare pronto, addirittura in quattro ruoli diversi.

Eppoi il modulo, che Sottili ha cambiato più di una volta, negli ultimi tempi. Sabato scorso, ad esempio, ha riproposto il 4-2-3-1, anche in base alle scelte fatte sui singoli e alle caratteristiche di molti di loro. Non è detto che riproponga la stessa cosa, anche se, a lume di naso, quel medesimo modulo, con un De Sousa in attacco, un Sini in difesa e qualche altro ritocco, potrebbe mettere in difficoltà l’Alessandria, che, però, sarà assai diversa rispetto a quella già vista alla Palazzina tre giorni fa. Avere, quindi, dei riferimenti assoluti con quell’incontro non è possibile e ciò aprirebbe anche il campo delle ipotesi, con due attaccanti insieme, magari, oppure con un centrocampo più denso di gialloblu.

error: Content is protected !!