IL CAMPIONATO DA RIDERE. PERDONO ANCORA SIENA E PISA

DI NUOVO BATTUTE D’ARRESTO PER DUE DELLE PRIME TRE DELLA CLASSIFICA

AREZZO-SIENA 1-0

AREZZO: Perisan, Varga, Lulli (17’  st Yebli), Foglia, Cutolo (26’ st Regolanti), Cellini (12’ st Di Nardo), Muscat (26’ st Della Giovanna), Luciani, De Feudis, Benucci (1’st Cenetti), Semprini. All. Pavanel. A disp. Ferrari, Talarico, Mazzarani, Ferrario, Criscuolo, Belvisi.

ROBUR SIENA: Pane, Rondanini, Sbraga (44’ st Dossena), D’Ambrosio, Iapichino (12’st Mahrous), Bulevardi (30’ st Cristiani), Gerli, Vassallo, Cruciani (12’st Santini), Neglia (30’st Emmausso), Marotta. All, Mignani. A disp. Rossi A., Crisanto, Panariello, Guberti, Guerri, Cleur, Solini.

Arbitro: Simone Sozza (Seregno). Assistenti: Antonio Vono (Soverato) e Nicola Nevio Spiniello (Avellino)

Marcatori: 6’st Cutolo

Ammoniti: Benucci, De Feudis, Foglia, Vassallo

LIVORNO-PISA 2-0

Livorno (4-3-3): Mazzoni, Pedrelli, Perico, Gonnelli, Bresciani (23′ st Morelli), Giandonato (27′ st Luci), Bruno, Valiani, Doumbia (27′ st Kabashi), Maiorino (38′ st Pirrello), Vantaggiato All. Sottil
Pisa (4-4-2): Voltolini, Birindelli (29′ st Setola), Lisuzzo, Sabotic, Filippini, Maltese (1′ st Izzillo), Gucher, Di Quinzio (38′ st Maza), Lisi (27′ st Giannone), Negro (29′ st Masucci), Eusepi. All. Petrone
Arbitro: Prontera di Bologna
Reti: 7′ Doumbia, 28′ st Vantaggiato
Ammoniti
: Lisuzzo, Filippini
Note: Spettatori 9454 per un incasso di 127.280 euro. Recupero 0 pt, 5′ st

error: Content is protected !!